• Italiano
  • English
  • Français

FOOD 4.0: DIGITALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

Aiutare le piccole e medie imprese a scoprire e conoscere le opportunità della digitalizzazione nell’Industria 4.0. E’ questo il tema alla base dell’incontro in camera di commercio a Bari, tenutosi il 28 Ottobre 2019. L’evento è stato organizzato da Confimi Alimentare in collaborazione con Schneider Electric.

Oggi nelle imprese l’utilizzo dei dati è spesso parziale. Eppure, nel momento in cui si mette in atto un processo di valorizzazione di tutti i dati aziendali, partendo da una visione di insieme di tutte le fonti, i dati diventano un “vettore di business”, che definisce le strategie aziendali.

Alla base di questa valorizzazione vi è un processo di digitalizzazione che permette alle PMI di rimanere competitive nei mercati sempre più dinamici e veloci.

Nel corso dell’incontro sono stati approfonditi questi temi con un focus sui casi studio di aziende che hanno già digitalizzato, sfruttando gli incentivi Impresa 4.0 e sui vantaggi ottenuti.digitalizzazione delle imprese

Gli interventi

Durante l’evento sono intervenuti, a proposito della digitalizzazione delle imprese:

Pietro Marcato, Presidente Nazionale Confimi Industria Alimentare: “Il progetto innovazione in questo caso, serve per parlare dei nostri problemi, della competitività. Inoltre per aiutare le aziende nel mondo alimentare a fare un salto in avanti, un salto verso il futuro”.

 

digitalizzazione delle imprese

Alessandro Tatone, Presidente Confimi Indutria Alimentare Bari: “A Bari e in Puglia in generale ci sono delle zone d’ombra. Perché ci sono delle situazioni di straordinaria eccellenza, delle realtà davvero all’avanguardia. In altre realtà invece c’è ancora molto da fare. Anche a causa del nostro tessuto economico”.

Riccardo Figliolia (Segretario Generale di Confimi Industria Puglia), Alessandro Tatone (Presidente Confimi Industria Alimentare Bari), Pietro Marcato (Presidente Confimi Industria Alimentare Nazionale), Michele Zema (Direttore Commerciale CSQA e Presidente Confimi Industria Alimentare Puglia).

 

 

 

digitalizzazione delle impreseSergio Ventricelli, Presidente Confimi Industria Puglia: “E’ inevitabili che certi processi innovativi debbano accelerare sul nostro territorio. Altrimenti si rischia di restare indietro a causa della competizione globale. Per quanto il prodotto possa essere eccellente, esso deve essere accompagnato da un processo di sviluppo che riguarda la logistica, il marketing e l’innovazione”.

Riccardo Figliolia (Segretario Generale di Confimi Industria Puglia), Sergio Ventricelli (Presidente Confimi Industria Puglia), Pietro Marcato (Presidente Confimi Industria Alimentare Nazionale).

 

 

Carlo Pellicola, Amministratore di Molitecnica Sud e Vicepresidente di Confimi Industria Bari BAT Foggia: “Stiamo lavorando per sviluppare sistemi di automazione e monitoraggio sempre più avanzati da installare sui nostri impianti. Questo per soddisfare le esigenze dei clienti che desiderano dei prodotti avanzati, per essere al passo con la digitalizzazione”.

Per saperne di più a proposito dell’automazione proposta da Molitecnica Sud clicca qui.

Riccardo Figliolia (Segretario Generale di Confimi Industria Puglia), Carlo Pellicola (Amministratore di Molitecnica Sud e Vicepresidente di Confimi Industria Bari BAT Foggia), Pietro Marcato (Presidente Confimi Industria Alimentare Nazionale), Alfonso Cialdella (Direttore Commerciale di Steel Tech).

digitalizzazione delle imprese

 

Tags: , , , , ,